Anche la tua azienda offre qualità?

marketing vendere qualità
I risultati della ricerca su Google:
  • Il nostro obiettivo è quello di aiutare le aziende a creare valore

 

  • Team stimolante e in continua crescita mosso da una grande passione e composto da persone fantastiche

 

  • Specialisti di Web Marketing e Realizzazione Siti Internet

 

  • Abbiamo le competenze giuste per indicarti la strategia adatta

 

  • Agenzia SEO Torino, specializzata anche in siti web

 


Quante volte hai letto una presentazione di un’azienda che diceva pressoché queste cose? Immagino moltissime.

Tutte le aziende dicono di offrire qualità, assistenza ai clienti, garanzie…

Ma come si fa a emergere in un mercato in cui tutti offrono qualità? DIFFERENZIANDOSI.

Se vuoi che il tuo business diventi di successo devi differenziarti dagli altri, altrimenti se continuerai a vendere qualità, come fanno tutti, la differenza la farà il prezzo!

Sta a te decidere se preferisci una guerra all’ultimo centesimo o una strategia differente, che dia maggior valore al tuo business.

Io faccio sempre l’esempio delle penne blu, l’azienda 1 vende le sue penne blu con il proprio brand e come lui anche altre aziende vendono penne blu, ognuna con i rispettivi brand.

Adesso messe due, tre, quattro penne blu delle rispettive aziende sul tavolo, tu quale sceglieresti ?

posizionare il brand

Sai in base a cosa andresti a scegliere?? Al PREZZO!  Perchè tutte ti offrono qualità, nessuna ha delle caratteristiche rilevanti in più e tu come tutti gli altri baseresti la tua scelta solo sul prezzo.

Quattro penne, quattro aziende che punteranno sulla qualità/prezzo e vincerà alla fine quella che farà il prezzo più basso.

Questo porterà tutte e tre le altre aziende ad ammazzarsi per abbassare il prezzo allo stesso livello della quarta azienda che fa il prezzo più basso.

Se anche tu stai lavorando così, le strade sono due: ho sei l’azienda con il prezzo più basso e riesci a vivere perché hai ottimizzato i processi interni e anche con il prezzo più basso riesci a guadagnarci.

O sei una delle altre tre aziende che pur di vendere abbassa il prezzo riducendo al minimo il guadagno, ma si rende o renderà conto che sta solo andando lentamente verso il fallimento o la sopravvivenza.

 


Come si fa concretamente a differenziarsi?


Veniamo al punto.

Per differenziarsi dalla concorrenza devi sempre lavorare sulle 5 regole + 1 

Ma in questo argomento specifico, sul fattore qualità, sono fondamentali due aspetti: l’unicità del proprio prodotto e il posizionamento.

Per rendere unico un prodotto a volte è sufficiente presentarlo in modo unico.

 

Ecco un esempio veloce di come un prodotto può essere percepito in modo diverso. Mettiamo il caso che la tua azienda venda infissi, come lo presenteresti il prodotto?

 

  1. Azienda 1 Infisso k2000 : Infisso di alta qualità con grado di isolamento termico di 0,5w/m2K con triplo vetro
  2. Azienda 2 Infisso k2000 : infisso con grado termico elevato per tenere calda la casa
  3. Azienda 3 Infisso k2000 : l’infisso che ti farà realmente  risparmiare sulla bolletta del gas grazie a un isolamento termico tra i migliori in commercio e renderà la tua abitazione insonorizzata da rumori esterni grazie al triplo vetro,  per farti vivere in completo relax.

Adesso i testi li ho scritti alla veloce, ma il concetto dovrebbe esserti ben chiaro. Su 100 persone la maggior parte sceglierà l’azienda 3, che ha lo stesso prodotto ma lo presenta in maniera giusta.

 

Invece di ripetere quanto il tuo prodotto sia di qualità racconta come può aiutare concretamente chi lo acquisterà a risolvere il suo problema.

Le persone infatti vogliono un prodotto che risolva i problemi che le affliggono e che renda più semplice la loro quotidianità,  non hanno bisogno dell’ennesima proposta di qualità.


Un fattore importantissimo nella differenziazione: il posizionamento


Se tutti affermano di vendere prodotti di qualità, la differenza la farà il posizionamento.

Le aziende che hanno un migliore posizionamento nella testa delle persone infatti saranno prese maggiormente in considerazione perché la posizione in cui si trovano accresce la loro credibilità e la loro autorevolezza, a parità di offerta.

Per raggiungere una buona posizione servono tempo, contenuti e l’esperienza di qualcuno che sappia valorizzarli.

I risultati dati da un buon posizionamento però ti ripagheranno dello sforzo: il raggiungimento della posizione di leader ti garantirà un aumento della visibilità e una conseguente crescita di contatti e conversioni. Di posizionamento però parleremo meglio qui.

Se vuoi veramente fare la differenza non promuoverti anche tu parlando solo di  qualità, ma crea e  offri soluzioni: le persone vogliono risposte, non sentirsi ripetere sempre la stessa storiella.

Tutti possono definirsi leader di un settore, ma sono i fatti a dimostrare chi lo è davvero.

Che cosa aspetti dunque a ricreare il tuo  prodotto?

 

 

 

 

 

 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.